Luce pulsata

Luce pulsata

 

La luce pulsata è una tecnologia che consente di effettuare foto ringiovanimento e foto epilazione, mediante l’emissione di impulsi di luce di breve durata, limitati a specifiche lunghezze d’onda tramite appositi filtri. Il range di lunghezze d’onda rende le differenti luci specifiche per bersagli di determinati colori: peli di colore scuro, piccole teleangectasie del volto (capillari di colore rosso), couperose, macchie brune del volto e del decolleté.

Il trattamento delle discromie mediante le luci pulsate consente di rendere il colore del viso uniforme e giovanile, eliminando i segni lasciati dal trascorrere del tempo e dalle ripetute esposizioni solari (foto ringiovanimento); generalmente è sufficiente una singola seduta con eventuale ritocco alla visita di controllo successiva. Per quanto concerne la foto epilazione, la luce pulsata danneggia il bulbo pilifero riscaldando il pelo mediante un effetto termo fisico: il trattamento consente di diradare i peli del 70-80%, trasformando i restanti in una sottile peluria (lanugine). La luce non è efficace su tutti i peli, ma solo su quelli in fase di crescita; inoltre il risultato dipende anche dalla profondità e angolazione dei peli, variabili a seconda delle zone corporee e del fototipo. Ne consegue che sono necessarie più sedute,  il cui numero è in funzione del distretto corporeo da trattare e del tipo di pelo; sono comunque opportune una o due sedute annuali di mantenimento.

Si consiglia di evitare l’esposizione solare o a lampade abbronzanti nelle settimane precedenti il trattamento, a volte il dr. Costa prescrive trattamenti schiarenti prima della seduta con le luci pulsate, al fine di minimizzarne gli eventuali effetti collaterali ed ottimizzarne i risultati, lavorando in maniera sicura ed efficace. Si consiglia inoltre l’applicazione di filtri solari nelle zone trattate per i 30 giorni successivi alla seduta.

Avviso

Durante il periodo di massimo picco dell’epidemia da COVID-19 il dr. Paolo Costa ha deciso volontariamente di chiudere l’ambulatorio medico al fine di tutelare la salute dei suoi pazienti e del personale che vi lavora.
E’ stata una decisione sofferta ma necessaria.
Nelle ultime settimane sono state migliorate le misure di sicurezza al fine di consentire una riapertura dell’attività che garantisca la salute di chi accede alla struttura:
Puntuale triage del paziente telefonico e al momento dell’accesso all’ambulatorio;
Mezzi di protezione individuale per chi accede alla struttura e per tutto il personale sanitario e amministrativo;
Sanificazione e areazione dei locali dopo ogni visita;
Riorganizzazione degli appuntamenti al fine di evitare che troppe persone siano presenti in sala d’attesa e permettere così il mantenimento della distanza minima di sicurezza (si richiede la collaborazione dei pazienti nell’effettuare la prenotazione dell’appuntamento possibilmente per telefono e di venire senza accompagnatori, eccezion fatta per i minori).
Dai primi di Maggio, se le disposizioni regionali lo consentiranno, il dr. Paolo Costa ed i suoi collaboratori saranno pronti a prendersi cura nuovamente dei pazienti in tutta sicurezza.

Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi, per maggiori informazioni clicca sul bottone "Maggiori Informazioni". Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale.
Maggiori Informazioni
Ok