Chirurgia plastica

Chirurgia plastica ricostruttiva

Applicazioni ricostruttive

Interventi, incidenti, patologie o semplici carenze naturali costringono alcune persone ad una vita ai margini con sofferenze e sensazioni di disagio continue. Per alcune casistiche, spesso molto delicate, è necessario intervenire con applicazioni ricostruttive, per ridare forma e vigore a tessuti lesi. La chirurgia ricostruttiva è un ramo della chirurgia estetica che mira a correggere le malformazioni o i traumi dovuti ad incidenti o malattie. Un esempio di chirurgia ricostruttiva può essere l’intervento di mastoplastica riduttiva o additiva, che permette alla donna di riavere un seno alto e sodo, simbolo di femminilità, dopo traumi corporei come un dimagrimento eccessivo o veloce, sbalzi di peso o maternità.

Per ogni esigenza

Questo tipo di chirurgia deve partire da un progetto che lo specialista in chirurgia plastica deve ideare tenendo conto della morfologia del paziente e degli obiettivi che lo stesso si prefigge con l’intervento. Può riguardare sia parti del volto, con interventi come la mentoplastica e la rinoplastica, in un ambito prettamente legato alla chirurgia maxillo-facciale oppure in un settore più legato alla medicina estetica, con interventi che si concentrano di più sul corpo, come chirurgia del seno e liposuzione.

Garanzia di affidabilità

Il dottor Paolo Costa è uno specialista in chirurgia plastica e nel proprio studio a Parma gestisce le problematiche di una clientela sempre esigente ed attenta alla qualità, che si vuole mettere nelle mani di uno specialista affidabile ed altamente competente. Il dottor Paolo Costa, grazie ad una pluriennale esperienza, è infatti in grado di garantire un intervento sicuro e immediato.

Avviso

Durante il periodo di massimo picco dell’epidemia da COVID-19 il dr. Paolo Costa ha deciso volontariamente di chiudere l’ambulatorio medico al fine di tutelare la salute dei suoi pazienti e del personale che vi lavora.
E’ stata una decisione sofferta ma necessaria.
Nelle ultime settimane sono state migliorate le misure di sicurezza al fine di consentire una riapertura dell’attività che garantisca la salute di chi accede alla struttura:
Puntuale triage del paziente telefonico e al momento dell’accesso all’ambulatorio;
Mezzi di protezione individuale per chi accede alla struttura e per tutto il personale sanitario e amministrativo;
Sanificazione e areazione dei locali dopo ogni visita;
Riorganizzazione degli appuntamenti al fine di evitare che troppe persone siano presenti in sala d’attesa e permettere così il mantenimento della distanza minima di sicurezza (si richiede la collaborazione dei pazienti nell’effettuare la prenotazione dell’appuntamento possibilmente per telefono e di venire senza accompagnatori, eccezion fatta per i minori).
Dai primi di Maggio, se le disposizioni regionali lo consentiranno, il dr. Paolo Costa ed i suoi collaboratori saranno pronti a prendersi cura nuovamente dei pazienti in tutta sicurezza.

Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi, per maggiori informazioni clicca sul bottone "Maggiori Informazioni". Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale.
Maggiori Informazioni
Ok