Velashape

Velashape (rimodellamento non chirurgico delle adiposità localizzate)

 

Il Velashape è un macchinario che, grazie alla tecnologia Elos, è utilizzato per il trattamento della cellulite e il rimodellamento non chirurgico del profilo corporeo. Associando radiofrequenza bipolare, laser infrarosso e un massaggio meccanico con aspirazione vacuum, induce un aumento del metabolismo dell’adipocita e un drenaggio dei liquidi interstiziali. La cellula del tessuto adiposo viene stimolata a bruciare le sue riserve di grasso, riducendosi così di volume e il tessuto adiposo nel suo complesso ne risulta diminuito di spessore: vengono così a ridursi le circonferenze delle aree trattate. Il massaggio vacuum e gli infrarossi, inoltre, stimolando il drenaggio linfatico, riducono i liquidi ristagnati nell’interstizio e migliorano il cosiddetto “aspetto a buccia d’arancia”. La radiofrequenza, infine, determina una tonificazione tissutale. Il tutto plasma il profilo corporeo riducendo gli inestetismi della cellulite e le adiposità localizzate e la pelle risulta più liscia e ricompattata.

Le aree trattabili con Velashape sono cosce, fianchi, glutei, addome e braccia.

E’ un trattamento ambulatoriale, per il quale sono necessarie alcune sedute effettuate regolarmente a cadenza settimanale; si consiglia, inoltre, di effettuare sedute di mantenimento progressivamente dilazionate nel tempo, fino ad arrivare a una seduta ogni 1-3 mesi.

Presso lo studio del dr. Costa il trattamento con Velashape viene associato a sedute di mesoterapia a base di sostanze ad azione sinergica: sono disponibili farmaci ad azione drenante, fibrinolitica, stimolanti il metabolismo dell’adipocita  e tonificanti. L’effetto del macchinario viene così ad essere potenziato.

Sarà compito del dr. Costa valutare il singolo caso clinico e consigliare il trattamento più adeguato.

Avviso

Durante il periodo di massimo picco dell’epidemia da COVID-19 il dr. Paolo Costa ha deciso volontariamente di chiudere l’ambulatorio medico al fine di tutelare la salute dei suoi pazienti e del personale che vi lavora.
E’ stata una decisione sofferta ma necessaria.
Nelle ultime settimane sono state migliorate le misure di sicurezza al fine di consentire una riapertura dell’attività che garantisca la salute di chi accede alla struttura:
Puntuale triage del paziente telefonico e al momento dell’accesso all’ambulatorio;
Mezzi di protezione individuale per chi accede alla struttura e per tutto il personale sanitario e amministrativo;
Sanificazione e areazione dei locali dopo ogni visita;
Riorganizzazione degli appuntamenti al fine di evitare che troppe persone siano presenti in sala d’attesa e permettere così il mantenimento della distanza minima di sicurezza (si richiede la collaborazione dei pazienti nell’effettuare la prenotazione dell’appuntamento possibilmente per telefono e di venire senza accompagnatori, eccezion fatta per i minori).
Dai primi di Maggio, se le disposizioni regionali lo consentiranno, il dr. Paolo Costa ed i suoi collaboratori saranno pronti a prendersi cura nuovamente dei pazienti in tutta sicurezza.

Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi, per maggiori informazioni clicca sul bottone "Maggiori Informazioni". Continuando nella navigazione, senza modificare le impostazioni del tuo browser acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo terminale.
Maggiori Informazioni
Ok