Lipofilling

LIPOFILLING

 

Per lipofilling o lipostruttura si intende una tecnica di riempimento che impiega come materiale il proprio grasso. Si utilizza per ripristinare il volume di aree depresse congenite o post-traumatiche o conseguenti a trattamenti medici o chirurgici. E’ indicato anche per contrastare i segni dell’invecchiamento del volto, mediante il riempimento dei solchi naso-genieni, degli zigomi o delle labbra. Può inoltre essere utilizzato per aumentare il volume del seno o rimodellare il profilo dei glutei. Recenti studi hanno dimostrato il miglioramento della qualità della cute sovrastante le aree trattate grazie alla presenza delle cellule staminali presenti nel tessuto adiposo trasferito: per tale motivo il lipofilling viene impiegato anche per il trattamento di aree cicatriziali adese e retraenti.

 

MODALITA’ E  DURATA DELL’INTERVENTO

Generalmente l’intervento viene eseguito in anestesia locale o locale assistita, a seconda della quantità di tessuto che deve essere prelevato. La procedura consiste nell’aspirare con una sottile cannula cellule di grasso da un’area donatrice (es.: addome o interno ginocchia), separarle dai fluidi corporei mediante centrifugazione ed iniettarle nel tessuto sottocutaneo dell’area ricevente.

 

La durata dell’intervento dipende dalla quantità  di tessuto adiposo da innestare, dal numero e dall’estensione delle sedi da trattare e può variare dall’una alle tre ore.

E’ possibile che l’intervento debba essere ripetuto più volte: una parte di cellule impiantate, infatti, viene sempre riassorbita dall’organismo e ulteriori riempimenti si rendono necessari per ottenere un risultato ottimale.

 

DECORSO POST-OPERATORIO

Il dolore post-operatorio è minimo o nullo.

Nel corso delle prime ore dopo l’intervento si potrebbe verificare la fuoriuscita di liquido dai fori di ingresso delle cannule nell’area prelievo.

In caso di intervento limitato, la normale vita lavorativa e sociale può essere ripresa dal giorno successivo, mentre in caso di intervento più importante, si consiglia una settimana di riposo.

In caso di lipofilling al volto, gonfiore e lividi possono essere accentuati e durare 7-10 giorni.

Si consiglia di evitare l’esposizione al sole o a lampade abbronzanti per il primo mese post-operatorio.

Il risultato del singolo trattamento non è prevedibile, in quanto dipende dalla percentuale di adipociti che attecchiscono; si considera definitivo solo dopo 3-6 mesi, ma è suscettibile di ulteriori modificazioni legate alle variazioni ponderali e all’invecchiamento.

Questo sito utilizza cookie tecnici: se vuoi saperne di più o negarne il consenso clicca su maggiori informazioni. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso del cookie.
Maggiori Informazioni
Ok